Alta Via della Valmalenco: dal rifugio Marinelli Bombardieri al rifugio Bignami

E’ la tappa più breve, che attraversa il valico più alto dell’intera Alta Via: la Bocchetta di Caspoggio a quasi 3000m. Qui si respira l’aria delle cime più alte del gruppo, perfettamente visibili dal passo. A causa del ritiro del ghiacciaio di Caspoggio, la transitabilità lungo lo stesso può risultare difficoltosa. Vivamente consigliabile è l’uso di piccozza e ramponi o, se non si ha esperienza nell’attraversamento di terreni glaciali, l’accompagnamento della guida. L’alternativa più semplice è il passaggio attraverso la Forcella di Fellaria 2819m (variante), che evita tratti di ghiacciaio ma comporta la discesa fino al Rif. Carate dove si incontra la deviazione. Un’altra possibilità che consiste nel percorrere la variante “alta”, in gran parte su ghiacciaio, attraverso il Passo Marinelli orientale 3090m, richiede materiali ed esperienza alpinistica; superato il tratto glaciale si scende al Laghetto di Fellaria e da qui in breve ai pascoli dell’omonimo alpeggio, uno dei più alti della valle ancora utilizzati. Il rifugio Bignami è ubicato a poche decine di metri.

Rif. Marinelli Bombardieri (2813 mt) | Bocchetta di Caspoggio (2983 mt) | A. Fellaria e Rif. Bignami (2382 mt)



DIFFICOLTÀ ITINERARIO

EE

Itinerario Escursionistico per esperti
Trattasi di sentiero o traccia su terreno sconnesso e/o scivoloso che può presentare anche tratti esposti; Percorsi con attraversamento di pietraia d’alta quota; Itinerari con tratti privi di segnalazioni e di punti di riferimento. Alcuni itinerari possono essere attrezzati con corde fisse o semplici tratte di ferrata.

ALTRE INFORMAZIONI:
Località di partenza: Rif. Marinelli Bombardieri
Quota massima: 2893 mt
Dislivello di salita: 250 mt
Tempo di salita: 3/4 h
Segnavia: 305 | 305 var.
Periodo consigliato: da giugno a settembre
Particolarità: naturalistiche-paesaggistiche-storiche-geomineralogiche

MAPPA DELLA SESTA TAPPA:

Route 2.294.037 – powered by www.wandermap.net

VEDI TUTTE LE TAPPE DELL’ALTA VIA DELLA VALMALENCO:
Prima tappa: da Torre Santa Maria al rifugio Carlo Bosio
Seconda tappa: dal rifugio Carlo Bosio al rifugio Gerli-Porro
Terza tappa: dal rifugio Gerli-Porro a Chiareggio
Quarta tappa: da Chiareggio al rifugio Palù
Variante Quarta Tappa: dal rifugio Longoni al rifugio Marinelli Bombardieri
Quinta tappa: dal rifugio Palù al rifugio Marinelli Bombardieri
Variante Quinta tappa: dall’Alpe Musella al rifugio Marinelli Bombardieri
Sesta tappa: dal rifugio Marinelli Bombardieri al rifugio Bignami
Settima tappa: dal rifugio Roberto Bignami al rifugio Cristina
Ottava tappa: dal rifugio Cristina a Torre di Santa Maria

PIZZO BERNINAALTA VIA DELLA VALMALENCOSENTIERO ITALIA