Bivacco Alberico-Borgna alla Fourche

Sorge a 3680 m. sul Colle della Forche ed è la base per le ascensioni al versante della Brenva e al Pilier d’’Angle.

Gruppo Montuoso: Monte Bianco (Italia)
Valle:  Val Veny


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66″]AD – Salita Alpinistica abbastanza difficile[/mks_highlight]
Salita con difficoltà alpinistiche sia su roccia che su ghiaccio; pendii di neve e ghiaccio tra 40 e 50°, passi di arrampicata di III grado. Richiede attrezzatura da arrampicata (corda, imbrago, rinvii, moschettoni, nuts e friends, eventuali chiodi, caschetto da roccia), necessita di esperienza ed allenamento.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Punta Helbronner
Quota di partenza:  3437 m | Dislivello: 248 m | Tempo di percorrenza: 2 ore
Periodo di Apertura: Sempre aperto
Posti letto: 10 posti
Gestione:  CAAI gruppo occidentale
Tel. +39 011 546031

COME SI RAGGIUNGE

Dalla Punta Helbronner scendere sul ghiacciaio fino al Col Flambeaux 3407m. Scendere poi a sinistra per il pendio nevoso sotto il colle. Traversare stando sotto lo scivolo ghiacciato della parete N della Tour Ronde e salire fin sotto l’’erto pendio che scende dal Colle della Forche. Salire per esso fino al colle e al bivacco.
Fonte: rifugi-bivacchi.com

oppure

Dal rifugio Torino al Colle del Gigante (m.3322) si risale alla Punta Helbronner e di qui al Colle del Gigante (m.3354); si raggiunge qiuindi il Col des Flambeaux m. 3354 aperto tra il Grand Flambeau e il Petit Flambeau (h.0.15-0.30). Da questa sella si discende sul ramo occidentale del ghiacciaio del Gigante lungo il quale si riprende la salita contornando l’Aiguille de Toula, l’Aiguille d’Entreves e la Tour Ronde onde giungere alla base del Col de la Fourche (h. 3). (v. S. Saglio da Rifugio a Rifugio Alpi graie ed. TCI &CAI pag. 283).
Fonte: clubalpinoaccademico.it


ASCENSIONI
Monte Bianco per lo sperone della Brenva | Pilier d’’Angle per la via Bonatti-Gobbi | Mont Maudit per la cresta Kuffner | Tutte le vie della Brenva e del Pilier d’Angle

Vedi tutti i bivacchi della Val Veny »