Bivacco CAI Gorizia | www.montagnenostre.net


Sorge a 1950 m. al centro della conca, circondata da verticali pareti dolomitiche, che costituisce la testata del Vallone di Riobianco. Accanto ad esso è stato costruito un ricovero supplementare (Ricovero Riobianco) che estende le possibilità di pernottamento ad un’altra decina di persone.

Gruppo Montuoso: Alpi Giulie Ovest (Italia)
Valle: Val Rio del Lago

DIFFICOLTÀ
E – Itinerario Escursionistico

Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate.
Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc).
Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Sella Nevea
Quota di partenza:  1162 m  |  Dislivello: 1200 m  |  Tempo di percorrenza: 3 ore
Periodo di Apertura: Sempre aperto e incustodito
Posti letto: 21 posti letto
Gestione:  Sezione CAI di Gorizia
Tel. 048132500 Fax 0481 82505

COME SI RAGGIUNGE
Da Sella Nevea, in prossimità della Caserma della Guardia di Finanza, si sale verso Casera Cregnedul di Sopra (quota 1515 m) – bivio sentiero n. 624 – ed al Passo degli Scalini (quota 2022 m).
Il Rifugio Corsi (quota 1874 m) si raggiunge dopo il bivio col sentiero n. 628 e passando sotto la parete delle Gocce, dove sorgeva l’antico Rifugio Findenegg.
Raggiunta quindi la Forcella Vallone (quota 2180 m) si scende il Vallone di Riobianco verso il Bivacco CAI Gorizia ed il Ricovero Riobianco, (quota 1950 m).
Più sotto già nel bosco (quota 1432 m) si trova lo storico Rifugio Brunner, già casa di caccia del Re di Sassonia (bivio sentiero n. 629 e 656).
La Val Rio del Lago si raggiunge scendendo alla sinistra del Rio Bianco (quota 980 m).

Particolarità del percorso
Dalla Sella Vallone si diparte il sentiero del Centenario CAI Gorizia, che percorre le Cime Piccole di Riobianco, per galleria e opere di guerra e scende dalla Forcella di Riobianco al Bivacco CAI Gorizia e poi nuovamente sul sentiero n. 625.

Fonte: www.cai-fvg.it

TRAVERSATE
Rifugio Guido Corsi per la Forcella del Vallone | Capanna Brunner

ASCENSIONI
Cima alta di Riobianco | Cima del Vallone | Cima Piccola della Scala | Vetta Bella


Scarica

Vedi tutti i bivacchi delle Alpi Giulie »