Bivacco Davanzo, Picciola e Vianello | www.montagnenostre.net


E’ posto nei pressi del Col delle Erbe a 1930 m., al margine dell’altipiano carsico settentrionale del M. Canin, in un area grande interesse speleologico. Bivacco Speleologico dedicato a Enrico Davanzo, Paolo Picciola, Marino Vianello

Gruppo Montuoso: Alpi Giulie Ovest (Italia)
Valle: Canal del Ferro

DIFFICOLTÀ
EE – Itinerario Escursionistico per esperti

Trattasi di sentiero o traccia su terreno sconnesso e/o scivoloso che può presentare anche tratti esposti; Percorsi con attraversamento di pietraia d’alta quota; Itinerari con tratti privi di segnalazioni e di punti di riferimento. Alcuni itinerari possono essere attrezzati con corde fisse o semplici tratte di ferrata.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Sella Nevea (Funivia del M. Canin)
Quota di partenza:  1150 m (1831 m)  |  Dislivello: 830 m (280 m)  |  Tempo di percorrenza: 2 ore e 40 minuti (1ora e 20 minuti)
Periodo di Apertura: Sempre aperto
Posti letto: 10 posti letto
Gestione:  Commissione Grotte Eugenio Boegan – Società Alpina delle Giulie
Tel. +39 040 630464

COME SI RAGGIUNGE
Da Sella Nevea si segue il segnavia CAI 635 che sale al rifugio Gilberti fino alla base del Bila Pec 1680 m (si può anche raggiunge il medesimo punto dalla stazione superiore della Funivia del M. Canin percorrendo in discesa il sentiero CAI 635, che costeggia la base della parete del Bila Pec). Lasciato il sentiero principale si segue una traccia poco evidente (segnavia sbiadito arancione) che, costeggiando la base del versante N del Bila Pec, si porta nella conca posta sotto la parete NW del Bila Pec. La traccia rimonta la conca superando alcuni facili salti di roccia (I), poi piega a destra e prosegue in salita, tra affioramenti calcarei e mughi, fino al bivacco.
Fonte: rifugi-bivacchi.com

ASCENSIONI
Utilizzato come base operativa dai grupppi speleologici che operano in zona.

Vedi tutti i bivacchi delle Alpi Giulie »