Bivacco Gino Rainetto

Il bivacco è situato sulla spalla sud-est del Petit Mont Blanc. Costruito in legno e lamiera è dotato di coperte e materassini ma sprovvisto di acqua corrente.

Gruppo Montuoso: Monte Bianco (Italia)
Valle:  Val Veny


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66″]AF – Salita Alpinistica Facile[/mks_highlight]
Salita con nessuna difficoltà particolare, ma l’utilizzo di materiale d’alpinismo (casco, corda, cramponi, picozza) può essere necessario.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Località La Visaille
Quota di partenza:  1670 m | Dislivello: 1360 m | Tempo di percorrenza: 5 ore
Periodo di Apertura: Sempre aperto
Posti letto: 9 posti
Gestione:  Giovane Montagna – Sezione di Torino
Tel. N.D.
Web: www.giovanemontagna.org

COME SI RAGGIUNGE

Da Courmayeur seguire la strada della Val Veny fino al parcheggio in località La Visaille. Proseguire a piedi sulla carrozzabile raggiungendo il Ponte di Combal 1950 m. Non traversare il ponte ma imboccare la sterrata sulla destra che porta verso il risotro-bar Combal. Poco prima di esso prendere a sinistra il sentiero con segnavia n°14. tagliare a mezza costa la morena Ghiacciaio del Miage, poi sempre più ripidamente e faticosamente su sentiero. Si prosegue seguendo i segni gialli lungo il vallone compreso tra l’Aiguille de Combal ed il Mont Suc lasciando a sinistra una variante per il bivacco. Si va quindi a destra incontrando facili passaggi su roccette. Si supera poi una barriera rocciosa verso sinistra e per sfasciumi si giunge al bivacco.
Fonte: rifugi-bivacchi.com


TRAVERSATE
Bivacco Hess

ASCENSIONI
Petit Mont Blanc | Aiguille de Trélatete | Aiguille de l’Aigle

Vedi tutti i bivacchi della Val Veny »



17 Condivisioni