Bivacco Leoni Giovanni

È situato sul detritico ripiano SW del M. Cistella (Piano di Cistella Alto), in posizione straordinariamente panoramica a 2803 m.

Gruppo Montuoso: Alpi Lepontine – Ossola N. (Italia)
Valle: Val d’Ossola


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66"]E – Itinerario Escursionistico[/[/mks_highlight]span>
Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate.
Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc).
Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Foppiano, Solcio o Ciamprino
Quota di partenza:  1259 m | Dislivello: 1544 m | Tempo di percorrenza: 4 ore
Periodo di Apertura: in permanenza
Posti letto: 6 posti
Gestione:  CAI Sezione di Domodossola
Tel. +39 0324 240449

COME SI RAGGIUNGE

Da Foppiano si prosegue brevemente su sterrata e poi per sentiero che attraversa il torrente Alfenza e prosegue su prati fino a Premiana 1419 m. Si prosegue ripidamente fino a Viscardi da dove si obliqua a sinistra (W) raggingendo l’A. Gaiola 1820 m. Poco prima dell’alpeggio si attraversa la conca erbosa verso sinistra e si continua nel bosco uscendone sulla conca sottostante le pareti orientali della Testa dell’Orso. Risalito verso destra un canale di detriti, con un’ultima deviazione a sinistra si arriva alla Bocchetta di Balmafredda 2430 m che si apre fra la Costetta e la testa dell’Orso. Si segue ora il sentiero lungo la cresta, sotto la Costetta. Agevolmente superata, si esce sul primo gradino del Piano di Cistella Basso. Si prosegue sulle piatte balze erbose e detritiche e si percorre un canalino fin contro la bancata di sostegno dell’edificio sommitale (ore 0.30). Si gira a sinistra sugli sfasciumi fino ad uscire sul Piano di Cistella Alto. Lo si segue fino ad arrivare al bivacco.
Fonte: rifugi-bivacchi.com


TRAVERSATE
Rifugio Crosta Pietro

ASCENSIONI
Monte Costella | Corno Costella | Pizzo Diei

[m[mks_separator style=”solid” height=”1"]r>


[mks[mks_separator style=”solid” height=”1"]Vedi tutti i bivacchi delle Valli Antigorio e Formazza »



11 Condivisioni