Blindsee Trail: la bellezza della natura nel cuore della Tiroler Zugspitz Arena

Un panorama meraviglioso e per finire un tuffo rinfrescante: il single trail che va dal Grubigstein al lago Blindsee è una delle principali attrazioni della Zugspitz Arena. Il tracciato si svolge per la maggior parte in flow, qui e là presenta interessanti punti critici, un tratto ghiaioso e una splendida vista sulle acque turchesi del lago: il trail del Blindsee ha tutti gli ingredienti necessari per una bella discesa in single trail. Il percorso è a tratti impegnativo, valutato con grado di difficoltà S2 – S3, e richiede la padronanza di una buona tecnica di guida.

Gruppo Montuoso:  Alpi Lechtaler Alpen (Austria)
Valle: Tirolo

DIFFICOLTÀ

S3

Itinerario che presenta molti passaggi tecnici costituiti da blocchi di roccia e/o radici

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: Grubigalm
Località di arrivo: Parcheggio Blindsee
Dislivello: 650 m.
Periodo consigliato: Da metà Maggio a metà Ottobre
Lunghezza percorso: 7,1  km
Tempo: 1 ora
Particolarità:  Panoramico | Itinerario ad anello | Senza barriere | Tour con punti di ricarica per e-bike

* Si tratta qui di valori indicativi e suggerimenti. Per favore tenga presente le Sue abilità personali e la situazione meteo attuale. Non si assume responsabilità per l’essattezza delle informazioni.



ITINERARIO


Si può salire in quota da Lermoos con gli impianti del Grubigstein, risparmiandosi così un po’ di fatica. Dalla stazione a monte della funivia si prende la strada forestale, si segue il percorso 861 fino alla malga Grubigalm per poi imboccare il Blindseetrail sulla destra. In alternativa, si può salire con le proprie forze fino alla Grubigalm pedalando per un paio d’ore sui percorsi 804 e 860.

“Un bel trail naturale senza elementi artificiali, con curve talvolta un po’ strette ma che possono essere percorse senza problemi, senza dover spostare la ruota posteriore”.

Sebastian Rech, titolare del negozio di articoli per il ciclismo “Velo Love” a Innsbruck

Dopo aver imboccato il trail si deve affrontare una breve controsalita. Si prosegue poi su un tratto abbastanza ampio fino al primo guado. A quel punto inizia un tratto tecnicamente più impegnativo. Occorre studiare bene la traiettoria, perché nei solchi si raccolgono sempre parecchi detriti. Ma la fatica spesa in questo tratto viene ampiamente ricompensata dal magnifico panorama del lago. In corrispondenza della cascata si raggiunge un punto particolarmente critico e si consiglia di spingere la bici a mano. Segue un breve tratto su sentiero forestale, poi sulla sinistra si prende e si percorre un breve trail. Si torna nuovamente sulla strada forestale, per poi svoltare a sinistra e affrontare un trail tecnicamente impegnativo in direzione Blindsee. Alla prima biforcazione si prende bruscamente la destra, poi si prosegue sul bellissimo lungolago fino a raggiungere il parcheggio. Si supera la sorgente del Loisach (percorso MTB 838) verso Biberwier e si torna a Lermoos passando per il Wachtersteig (percorso MTB 867).

Suggerimento: dopo aver percorso questo tracciato ricco di adrenalina, risulterà piacevolissimo tuffarsi nelle acque trasparenti del lago Blindsee. Ci si può anche rilassare in tutta tranquillità sui prati e sulla spiaggia di sassi.

Fonte: tirolo.com/

OSSERVA IL VIDEO

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
TVB Tiroler Zugspitz Arena
Am Rettensee 1
6632 Ehrwald
t   +43.5673.20000
e   info@zugspitzarena.com
w   www.zugspitzarena.com

UNA LISTA DI ARTICOLI PER IL MTB:

10 Condivisioni