Ricovero Alpino Alpe Campo

ga('create', 'UA-56121339-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

Il punto d’appoggio della Valle Artogna a 1889 m. L’interno è diviso in due locali: la prima con focolare e cucina con pentole per preparare del cibo caldo e la seconda a dormitorio con letti a castello.

Gruppo Montuoso: Monte Rosa (Italia)
Valle: Valsesia


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66"]E – Itinerario Escursionistico [/[/mks_highlight]p>Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate. Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc). Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Otra di Campertogno
Quota di partenza:  872 m  |  Dislivello: 1017 m  |  Tempo di percorrenza: 3 ore
Periodo di Apertura: Sempre aperto
Posti letto: 12 posti
Gestione:  CAI Sezione di Varallo
Tel. +39 0163 51530

COME SI RAGGIUNGE

Da Otra ha inizio la mulattiera che percorre la destra del torrente Artogna. Passa in mezzo ad un folto bosco di faggi e abeti, tocca l’Alpe Cascine e quello diroccato della Giavinaccia 1146 m, si porta subito dopo sulla sinistra idografica del torrente a mezzo di un ponte e raggiunge il piano dell’Oratorio del Campello dedicato alla Madonna della Neve.
La via, fattasi più ripida, accosta le alpi Rosé 1265 m, Banchelle 1365 m e Cancaccia 1544 m. Si lascia poi a sinistra l’Alpe Casere di sopra 1706 m arrivando al pianoro dell’Alpe Campo 1889 m , dove è situato il punto d’appoggio.
Fonte: rifugi-bivacchi.com

TRAVERSATE
Valle Sassolenda | Colle del Campo | Val Gronda | Passo della Rossa | Val Vogna | Colle della Meia | Bocchetta del Forno | Bocchetta del Forale | Bocchetta del Cortese | Bocchetta d’Ea | Colle del Laghetto

ALPINISMO
Punta Sivella | Becco di Cossarello | Beretta del Vescovo | Monte della Meia | Punta del Cortese | Punta del Tillio | Monte Palancà

[m[mks_separator style=”solid” height=”1"]b>


[mks[mks_separator style=”solid” height=”1"]

Vedi tutti i rifugi della Valsesia »