Rifugio Borletti

Sorge a 2188 m. in magnifica posizione sulla valle di trafoi ai piedi dello sperone N del Corno di Plaies (Pleißhorn).

Gruppo Montuoso: Ortles – Cevedale (Italia)
Valle:  Val Venosta – Valle di Trafoi


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66"]E – Itinerario Escursionistico[/[/mks_highlight]span>
Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate.
Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc).
Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Trafoi-Località Tre Fontane (Drei Brunnen)
Quota di partenza:  1594 m | Dislivello: 594 m | Tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti
Periodo di Apertura: dal 15 Giugno al 20 Settembre
Posti letto: 20 posti
Gestione:  Bagamoro Peter
Tel. +39 338 3877344

COME SI RAGGIUNGE

Poco dopo l’abitato di Trafoi si imbocca sulla sinistra, una carozzabile asfaltata che conduce agli ampi parcheggi presso l’ex Centro Alpino della Polizia di Stato (m.1594). Da questo punto si prosegue a piedi. Attraversati il ponte sul Rio di Trafoi si perviene al Santuario delle Tre Fontane Sante (m.1605). Da qui parte il buon sentiero n.15 che supera nel bosco, con pendenza regolare e numerose svolte, il ripido pendio del Ponticello, formante la basa del Corno di Plaies. Il sentiero si snoda con bella vista sulla valle di Trafoi, sulle screpacciate vedrette di Trafoi e dell’Ortles nonché sul splendido tracciato della strada dello Stelvio che si svolge sull’opposto versante. L’ultimo larice segnala le rocce sulle quali sorge il rifugio a metri 2.188. (dislivello: mt. 600 circa – Tempo: 1 ora e 30 minuti)
Fonte: berglhuette.it


ESCURSIONI
Lago d’Oro | Sentiero dei 4 ghiacciai | Sentiero delle cascate

TRAVERSATE
Rifugio Payer Julius | Rifugio Tabaretta – Tabaretta Hütte | Rifugio Quinto Alpini-Genesio Bertarelli

ASCENSIONI
Monte Ortles attraverso la Cresta Ovest – la “Via dei Meranesi – Meranerweg” | Monte Ortles attraverso la via normale | Gran Cono di ghiaccio | Punta Thurwieser | Cima Trafoi

[m[mks_separator style=”solid” height=”1"]strong>


[mks[mks_separator style=”solid” height=”1"]rong>

Vedi tutti i rifugi della Val Venosta »