Rifugio Branca Cesare

Sorge a 2487 m. nei pressi della confluenza fra la Valle di Ròsole e la Valle dei Forni, poco a monte della morena destra orografica del ghiacciaio dei Forni. È fiancheggiato dalla costruzione del rifugio Genesio Martinelli che funge da dipendenza.

Gruppo Montuoso: Ortles – Cevedale (Italia)

Valle:  Val Cedec

DIFFICOLTÀ

E

Itinerario Escursionistico
Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate.
Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc).
Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: Albergo Ghiacciaio dei Forni raggiungibile per carrozzabile (6 km) da S. Caterina Valfurva.
Quota di partenza:  2178 m | Dislivello: 309 m | Tempo di percorrenza: 1 ora
Periodo di Apertura: Da metà Marzo a fine Settembre
Posti letto: 120 posti (8 posti rifugio invernale)
Gestione:  CAI Sezione di Milano | Custode: Eugenio Alberti
Tel. +39 0342 935501

COME SI RAGGIUNGE

Dal parcheggio auto presso l’Albergo Ghiacciaio dei Forni 2170 m c. si imbocca verso destra (E) una stradetta sterrata che si abbassa lievemente a lambire un piccolo ma evidente bacino artificiale. Tralasciando la deviazione che scende alla diga, si risale comodamente traversando su un ponte la Val Cedèc entrando quindi nella piccola Valle dei Forni, occupata più in alto dalla fronte dell’omonimo ghiacciaio. Lasciata sulla sinistra la strada che sale alla vicina Malga dei Forni si prosegue in direzione E con tracciato un pò più ripido che dopo alcuni tornanti giunge presso il rifugio.
Fonte: rifugi-bivacchi.com

SCARICA TRACCIA GPX

TRAVERSATE
Rifugio Pizzini-Frattola

ASCENSIONI
Palon de la Mare | Punta San Matteo | Pizzo Tresero

SCIALPINISMO
Cima Branca | Monte Pasquale | Monte Cevedale Cima Solda | Palon de la Mare | Monte Vioz | Punta Tavella | Punta Cadini | Monte Giumella | Punta San Matteo | Cima Dosegù Punta Pedranzini | Pizzo Tresero| Cima San Giacomo Punta Cerena | L’Isola Persa | Monte Confinale Cima Manzina | Cima dei Forni | Passo Zebru | Cima Zebrù | Cima Pale Rosse | Gran Zebrù

Vedi tutti i rifugi della Val Cedec »

GHIACCIAIO DEI FORNIVALFURVA

131 Condivisioni