Rifugio Chalet Des Grands

È collocato a Grands-Dessus su un promontorio roccioso a 2113 m. lungo una delle varianti del TMB, si rivela in una posizione eccezionale. Purtroppo è saltuariamente custodito ed occorre sincerarsi preventivamente dell’apertura e prenotare. Se non fosse stato possibile prenotare, si può verificare in loco l’eventuale presenza del guardiano o, altrimenti, rassegnarsi a proseguire fino al Col de Balme, o, se si segue il Tour in senso orario, scendere fino a Le Peuty, entrambi a circa due ore di distanza

Gruppo Montuoso: Monte Bianco (Svizzera)
Valle:  Vallé du Trient (Svizzera)

DIFFICOLTÀ

EE

Itinerario Escursionistico per esperti
Trattasi di sentiero o traccia su terreno sconnesso e/o scivoloso che può presentare anche tratti esposti; Percorsi con attraversamento di pietraia d’alta quota; Itinerari con tratti privi di segnalazioni e di punti di riferimento. Alcuni itinerari possono essere attrezzati con corde fisse o semplici tratte di ferrata.

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: località La Forclaz
Quota di partenza:  1526 m | Dislivello: 587 m | Tempo di percorrenza: 2 ore
Periodo di Apertura: Custode presente da metà giugno a metà ottobre – Chiavi disponibili nelle sezioni del CAS di Payerne, Lausanne e Morges quando non è presente il custode
Posti letto: 15 posti (15 posti letto nel periodo invernale)
Gestione:  Sezioni CAS di Payerne, Lausanne e Morges – Custode: Heinz Berger
Tel. +41(0)26 660 65 04



COME SI RAGGIUNGE
ESTATE
Da La Forclaz seguire il sentiero segnalato che sale allo Chalet du Glacier 1583 metri,capanna privata del CAS Diablerets. Si scende ad attraversare il torrente Trient su un ponte e si prende il sentiero segnalato per il Col de la Balme fino a Grands-Dessux dove per mezzo di una scalinata scavata nella roccia si sale al rifugio.

INVERNO
Vedi stesso percorso del periodo estivo.

Fonte: rifugi-bivacchi.com

TRAVERSATE
Rifugio Col de Balme

ASCENSIONI
Pointe des Grands

VEDI TUTTI I RIFUGI DELLA VAL FERRET »

MONTE BIANCOVALLE DU TRIENTRIFUGI SVIZZERA