Rifugio Crespi Calderini Anna

Il Rifugio Crespi Calderini è una delle ultime baite recentemente ritrutturate e si trova all’alpe Bors allo sbocco del Vallone delle Pisse a 1836 m. E’ stato per anni la Casa degli “Amici dell’Alpe Bors”, di Ghemme, ed è alla memoria di Anna Crespi Calderini, alpinista dei primi anni del 900. Dal 2000 è stato acquisito dal Cai di Varallo.

Gruppo Montuoso: Monte Rosa (Italia) Valle: Valsesia

DIFFICOLTÀ

T

Itinerario Turistico

Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri, con percorsi non lunghi, ben evidenti che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Si svolgono di solito sotto i 2000 metri. Richiedono una certa conoscenza dell’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Alagna – Cascata dell’Acqua Bianca
Quota di partenza:  1495 m  |  Dislivello: 341 m  |  Tempo di percorrenza: 1 ora
Periodo di Apertura: Metà Giugno a metà Settembre
Posti letto: 6 posti
Gestione:  CAI Sezione di Varallo
Tel. +39 0163 91220

COME SI RAGGIUNGE


Dalla località Acqua Bianca seguendo le indicazioni si prende l’ampia e rinnovata mulattiera, che, in qualche tratto con una discreta pendenza, offre la superba visione della cascata delle Caldaie del Sesia. Si esce dalla zona boscosa e si trova una radura, attraversato un ponticello, al bivio, prendere a sinistra e scendere verso il Torrente Sesia, passare sotto un ponte coperto (bella vista sulla gola sottostante) per giungere all’Alpe Pile, il grande pianoro erboso (dove è ubicato il Rifugio Pastore). Sulla destra prosegue il sentiero (6A) in una zona boscosa prima ed erbosa poi e giunge all’Alpe Casera Lunga 1644 m. Proseguire seguendo il sentiero fi no a superare il ponticello sul Torrente Bors. Pochi passi dopo troviamo un bivio, procediamo a sinistra sul sentiero 10 che, in questo tratto diventa più ripido. Sulla destra sui può vedere l’imbocco della galleria della Miniera di San Maurizio e proseguendo si guadagna rapidamente quota grazie ad alcune svolte gradinate in pietra. Quando poi il sentiero diventa pianeggiante si giunge all’Alpe Bors. L’ultima del gruppo delle vecchie baite è il rifugio.
Fonte: rifugiinpiemonte.it

ESCURSIONI
Rifugio Barba Ferrero | Rifugio Città di Vigevano | Rifugio Città di Mortara-Grande Halte | Rifugi Gugliermina | Rifugio Resegotti

ALPINISMO
Corni di Faller | Punta Malfatta | Punta Vittoria | Corni d’Olen e di Stoful | Pareti meridionali del Monte Rosa | Punta Rizzetti | Corno Piglimo

VEDI TUTTI I RIFUGI DELLA VALSESIA »

MONTE ROSAALPE BORSTREKKING IN PIEMONTE

42 Condivisioni