Ex-Rifugio del Lys

Sorge in località Alpe Gabiet a 2358 m., sulla sinistra orografica della Valle di Gressoney ed è situato nelle immediate vicinanze dell’arrivo della Funivia del Gabiet (Gressoney La Trinité). E’ possibile salirvi da Stafal, da Orsia e da Gressoney la Trinitè tramite tre diversi sentieri, oltre che mediante la
funivia che parte da Stafal. Può essere punto di partenza di diverse escursioni (Passo dei Salati, Col d’Olen, Passo di Zube, Lago Blu) e tappa nei
collegamenti fra Valsesia e Valle di Gressoney.

Gruppo Montuoso: Monte Rosa (Italia)
Valle: Valle del Lys

DIFFICOLTÀ

E

Itinerario Escursionistico
Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate. Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc). Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: Gressoney-La-Trinité (AO)
Quota di partenza:  1624 m  |  Dislivello: 718 m |  Tempo di percorrenza: 2 ore e 20 minuti
Periodo di Apertura: da metà Giugno a metà Settembre
Posti letto: 17 posti
Gestione:  CAI Sezione di Gallarate – Fritz Barrel
Tel. +39 0125 366057

COME SI RAGGIUNGE

Visualizza mappa ingrandita
E’ possibile salire in seggiovia fino a Punta Jolanda 2240 m,e poi seguire un sentiero che, quasi in piano, tocca la parte occidentale della Punta Gabiet e prosegue lungo le piste da sci fino al rifugio. Altrimenti si può salire da Gressoney-La – Trinité: dal piazzale della seggiovia,si sale lungo il piano della vecchia ferrovia; spostandosi, poi, al fondo del vallone, verso destra, si sale senza difficoltà fino al Lago Gabiet 2371 m. Da qui si raggiunge il limite sinistro della diga e si imbocca un sentiero che, proseguendo lugo la riva occidentale del lago, supera il rifugio del Gabiet e, volgendo leggermente a sinistra, porta al rifugio.

Fonte: monterosa4000.it

TRAVERSATE
Rifugio Città di Vigevano

ALPINISMO
Corno Rosso

VEDI TUTTI I RIFUGI DELLA VALLE DEL LYS »

GRESSONEYMONTE ROSAALPE GABIET