Rifugio Tridentina

Il rifugio sorge a 2315 m. al Passo della Forcola a cavallo tra il territorio svizzero e l’enclave livignese. Piu che rifugio in qualita di meta di un’escursione, si tratta di un ristoro al quale si accede comodamente in automobile lungo la Strada Statale.

Gruppo Montuoso: Alpi Retiche Occidentali (Italia)
Valle: Valli di Cancano

DIFFICOLTÀ

T

Itinerario Turistico 
Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri, con percorsi non lunghi, ben evidenti che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Si svolgono di solito sotto i 2000 metri. Richiedono una certa conoscenza dell’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: Passo della Forcola
Quota di partenza:  2300 m  |  Dislivello: 8 m  |  Tempo di percorrenza: Raggiungibile in auto
Periodo di Apertura: Apertura Estiva (il valico è aperto solo in questo periodo)
Posti letto: 12 posti
Gestione:  Ana di Valtellina
Tel. +39 0342 996033 (FAV Livigno)

COME SI RAGGIUNGE
Il rifugio sorge al Passo della Forcola a cavallo tra il territorio svizzero e l’enclave livignese. Più che rifugio in qualità di meta di un’escursione, si tratta di un ristoro al quale si accede comodamente in automobile lungo la Strada Statale. Entrati dopo la Dogana di Tirano in territorio svizzero, si percorre tutta la Val Poschiavina e lo si incontra appena dopo aver lasciato sulla sinistra la deviazione per Pontresina (Passo del Bernina), nuovamente in territorio italiano. Salendo invece da Livigno lo si nota facilmente alla destra della strada una volta giunti al Passo in cima alla Valle della Forcola. La struttura è stata ricavata da una vecchia caserma militare.
Fonte: waltellina.com | Autore: R. Moiola

ESCURSIONI
Bivacco al Lago del Monte (m.2606) | Passo del Bernina (m.2328) | Lago Minor (m.2361) | Laghetti della Forcola

ALPINISMO
Piz Minor (m.3049) | Punta Orsera (m.3017)

Vedi tutti i rifugi della Val di Livigno »


ALPI RETICHEVALLI DI CANCANO

0 Condivisioni