Malga Ausserer Falkomai

La malga Ausserer Falkomai (2168 m), detta anche malga Ausserfalkomai Alm, nella omonima Valle Falcomai è aperta da metà giugno fino a metà settembre. Prodotti tradizionali di malga. Da qui è possibile raggiungere il bellissimo laghetto naturale, Falcomai, dal quale si ha una vista panoramica fino alle cime delle Dolomiti.

Gruppo Montuoso: Catena del Gioveretto (Italia)
Valle: Valle Falcomai – Val d’Ultimo – Ultental

DIFFICOLTÀ

E

Itinerario Escursionistico
Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate.
Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc).
Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI
Località di partenza: Abitato S. Elena
Quota di partenza:  732 m | Dislivello: 636 m | Tempo di percorrenza: 2 ore e 10 minuti
Periodo di Apertura: da metà Giugno a metà Settembre
Posti letto: N.D.
Gestione:  N.D.
Tel. N.D.



COME SI RAGGIUNGE

Poco dopo aver passato il primo tunnel nel paese di S. Pancrazio in Val d’Ultimo svoltiamo a destra seguendo l’indicazione stradale verso l’abitato di Sant’Elena (1550 m).
Dopo ca. 8 km arriviamo al parcheggio nel bosco (1535 m) e da qui iniziamo l’escursione sul sentiero numero 9A in direzione malga Falkomai-Kuhalm (0.40 ore).
Percorriamo la strada forestale in direzione malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg e dopo 10 minuti giungiamo ad un incrocio dove iniziano i sentieri che conducono a diverse mete della valle.
Essendo la salita del sentiero 8 abbastanza ripida, si potrebbe salire lungo questo alla mattina e al ritorno tornare dal sentiero 9A sulla strada forestale quasi in pianura della malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg.
Il sentiero 8 passa nel bosco e dopo una salita di ca. 10 minuti inizia il sentiero 9 (1693 m) che conduce, sempre nel bosco costeggiando la montagna, alla malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg (0.30 ore).
Raggiungiamo comodamente la malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg Alm (1672 m) lungo la strada forestale, sentiero 9A, senza aver fatto molto dislivello.
Subito dopo la malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg proseguiamo sul sentiero 3 che sale da San Pancrazio (2.00 ore).
Dopo una corta salita oltrepassiamo il ponte in legno sul rio Kirchenbach e saliamo verso la malga Aussere Falkomai (1.20 ore). Il sentiero 3 conduce anche alla Guardia Alta (2.40 ore) mentre il 3A prosegue nel fondovalle verso la malga Innerer Falkomai (1.00 ora).
Il sentiero è abbastanza ripido, sale a serpentina nel bosco fino a che passiamo vicino ad una casetta in legno su un prato. Qui il sentiero 1 prosegue a destra verso la malga Stafler (0.50 ore).
Passiamo poco sopra alla casetta e dopo ca. 10 minuti giungiamo alla malga Ausserer Falkomai.

Fonte: ultental-valdultimo.com

ESCURSIONI
Lago Falcomai | Malga Innerer Falkomai | Malga Stafler | Malga Falkomai-Kuhalm – Mariolberg | Monte Hochjoch | Monte Moarkuck | Tre Laghi | Lago Falcomai

VEDI TUTTI I RIFUGI DELLA VAL D’ULTIMO – ULTENTAL »

GIOVERETTOVAL D’ULTIMOMALGHE