Rifugio Perucca-Vuillermoz

Il Rifugio Perucca-Vuillermoz è un rifugio della Valtournenche in Valle d’Aosta. Sorge nella conca di Cignana a 2920 m., sui pendii morenici a ovest del Lago del Dragone, ai piedi del Monte Dragone.

Gruppo Montuoso: Alpi Pennine – Gran Combin – Cervino (Italia)
Valle:  Valtournenche


DIFFICOLTÀ

[mks_highlight color=”#ffff66"]E – Itinerario Escursionistico[/[/mks_highlight]r> Itinerario che si svolge su terreni di ogni genere, oppure su evidenti tracce su terreno vario (pascoli, pietraie, detriti), di solito con segnalazioni. Possono esservi brevi tratti pianeggianti o lievemente inclinati di neve residua dove, in caso di caduta, la scivolata si arresta in breve spazio e senza pericoli. Si sviluppa a volte su terreni aperti, senza sentieri ma non problematici, sempre con segnalazioni adeguate. Può avere singoli passaggi, o tratti brevi su roccia, non esposti, non faticosi ne impegnativi, grazie alla presenza di attrezzature (cavi, scalette, pioli) che però non richiedono l’uso di equipaggiamento specifico (imbragatura, ecc). Richiede un certo senso d’orientamento, una certa conoscenza ed e esperienza di ambiente alpino, allenamento alla camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati.

ALTRE INFORMAZIONI

Località di partenza: Valmartin o Rifugio Barmasse
Quota di partenza:  1493 m  |  Dislivello: 1427 m da Valmartin |  Tempo di percorrenza: 4 ore
Periodo di Apertura: Dal 30 giugno al 15 settembre
Posti letto: 38 posti (8 posti periodo invernale)
Gestione:  Soc. Guide del Cervino
Tel. +39 338 4264705

COME SI RAGGIUNGE

Dal parcheggio di Valmartin, frazione che si raggiunge poco prima del paesello di Valtournanche, seguire il sentiero che sale per il pendio erboso e che raggiunge una centrale dell’’Enel. Proseguire verso SW fino all’’Alpe Falegnon 1912 m. Salire, ora verso NW, lungo il Vallone di Cignana, verso la diga. Salire per il sentiero fino alla base del muro della diga. Seguire il sentiero di sinistra che sale per il pendio fino al rifugio Barmasse. Seguire la strada sterrata della diga che costeggia il Lago di Cignana fino all’’alpeggio omonimo 2260 m. Seguire il sentiero di sinistra che sale verso NW, indicazioni per l’’Alta via n°3, sotto le pendici del Mont Rous. Seguire il sentiero che sale fino al Lago del Piano Superiore 2550 m e, più ripido, fino al Lago Balanselmo. Da qui salire in breve al dosso dove sorge il Bivacco Manenti. Ora seguire un sentiero che sale in direzione NE lungo una zona di placche rocciose. Raggiungere così il Lago del Dragone 2845m e, in breve, il rifugio.
Fonte: rifugi-bivacchi.com

ESCURSIONI
Lago Balanselmo | Lago del Piano Superiore | Lago del Dragone | Bivacco Manenti | Gran Lago

TRAVERSATE
Colle di Valcomera | Colle di Vofréde | Bivacco Florio | Rifugio Prarayer

ASCENSIONI
Château des Dames | Mont Rous | Monte Dragone | Punta Fontanella | Cime Balanselmo

[m[mks_separator style=”solid” height=”1"]b>


[mks[mks_separator style=”solid” height=”1"]

Vedi tutti i rifugi della Valtournenche »

14 Condivisioni